Momentum Borsa Site

 

Sicuramente vi starete chiedendo perché fare l'ennesimo sito sulla borsa ...

 

Una cosa posso dirvi, con la Borsa si può guadagnare anche rimanendo lontani dal chiasso dei rumors, dei consigli e delle notizie.

Ritengo infatti che solo con l'Analisi Tecnica, una buona pianificazione finanziaria e un proprio, personalissimo insieme di regole, sia possibile non smarrire la direzione giusta per i propri investimenti.

 

Questo sito ha lo scopo di evitare il più possibile i tipici "disastri da illusione borsistica", e di condividere con voi la mia esperienza di consulente finanziario indipendente privo di conflitti di interesse ma prima ancora di investitore privato.


Pierluigi Lorenzi

 

 

 

Sabato 11 Marzo 2017

ALCUNI SPUNTI DI ANALISI TECNICA:
ITALIA, BUND, BTP, EURO, ORO E PETROLIO

Ecco alcune analisi spot su situazioni interessanti cominciando dall'Italia. 

        

Analisi SPMIB a 6 Mesi
 
FTSE-MIB che ha nuovamente testato senza successo la forte resistenza sui 19.800, valore che se superato, decreterebbe la fine del movimento laterale in essere disegnando una nuova ripartenza. Senza la rottura al rialzo l'obiettivo ritornerebbe la parte bassa del canale sui 18.500 circa.
   
     
Analisi BUND a 1 Anno

     

Molto interessante il recente crollo verticale del BUND, che ha rotto al ribasso gli ultimi supporti dinamici e statici ma scaricando completamente gli indicatori, fattore che sommato al movimento verticale possono preludere ad un rimbalzo nei prossimi giorni, costituendo così una interessante opportunità per l'acquisto di Titoli di Stato Tedeschi come nei minimi precedenti.

        

Analisi BTP a 1 Anno

           

Situazione simile sui BTP, anche se la correzione è stata relativamente modesta riportandoci ai supporti di gennaio. Vedremo se l'indice manterrà questi livelli disegnando così una nuova fase laterale (utilizzabile come opportunità di accumulo).

        

Analisi EURO/$ a 6 Mesi

           

Rottura al rialzo del canale laterale per l'EURO, segnale positivo confermato dagli indicatori tecnici che denotano una ripartenza. Questo segnale può essere sfruttato sulla valuta ma anche sui Titoli di Stato agendo indirettamente (ovvero aumentando la componente in EURO e/o riducendo la componente in $). 

        

Analisi ORO a 1 Anno

           

L'Oro si conferma in trend negativo di breve dopo la rottura al ribasso della trendline rialzista (blu). Vedremo se riuscirà ad arrestare il ribasso disegnando una nuova fase laterale o se raggiungerà nuovamente i minimi di dicembre 2016. 

        

Analisi Petrolio a 6 Mesi

           

Si conferma il trend negativo di breve anche per il Petrolio, in seguito alla rottura al ribasso del lungo trend positivo. Attendiamo la rottura al rialzo della trendline ribassista (rossa) e concreti segnali di inversione da parte degli indicatori. 

 

 

 

Sabato 28 Gennaio 2017

ITALIA QUALE DIREZIONE?
ANALISI TECNICA SULL'INDICE

Uno dei mercati azionari che ha sottoperformato di più e quindi presenta maggiori potenzialità di crescita è certamente l'Italia. Ma per capire come si sta muovendo e dove sta andando realmente, occorre analizzare corsi e ricorsi da lontano. 

        

Analisi SPMIB a 20 Anni
 
Notiamo subito che negli ultimi 20 anni l'indice italiano si è mosso sempre all'interno di un grande canale ribassista, alternando fasi positive e negative comunque molto intense sino al 2008, quando l'oscillazione si è ridotta notevolmente di ampiezza e soprattutto è divenuta perfettamente orizzontale. Questo ci dice inequivocabilmente che nel lungo periodo difficilmente potremo rivedere i precedenti massimi di 55.000 o 44.000 ma che dovremo accontentarci (in caso di forti rialzi) di max 30-35.000. Ma quale tendenza dimostra ora?
   
     
Analisi SPMIB a 9 Anni

     

Stringere il focus sugli ultimi 9 anni (ovvero tutta l'estensione del canale laterale in cui si sta muovendo), ci permette di vedere più in dettaglio il trend attuale, ovvero l'ennesima oscillazione positiva (linea blu), ma che si trova purtroppo ancora al centro del canale delimitato dai valori 12.000 e 24.000, quindi con una direzione ancora incerta.

        

Analisi SPMIB a 2 Anni

           

Il grafico a 2 anni mostra chiaramente la fine del trend ribassista, e l'inizio di una fase laterale di accumulo che ha anticipato lo strappo al rialzo degli ultimi due mesi. Rialzo che si è trasformato in questi giorni in una fase laterale. Se uscirà dal lato superiore potremo aspettarci nuovi massimi relativi, mentre se perderà l'attuale supporto ci sarà spazio per scendere sino ai 17.000 dove passa l'attuale trendline rialzista (blu).

        

Analisi SPMIB a 6 Mesi

           

Da ultimo, il grafico Candlestick a 6 mesi rende ancora più evidente la fine del recente trend rialzista di breve, fine rimarcata anche dal segnale di uscita del Trading System veloce (freccina arancione) ed evidenzia la fase laterale in cui ci troviamo. Nei prossimi giorni scopriremo la direzione che vorrà prendere, determinando scenari completamente opposti, positivi o negativi, a seconda del lato da cui uscirà.

 

 

 

Sabato 14 Gennaio 2017

CHI HA CORSO DI PIU' e CHI DI MENO?
ANALISI DIFFERENZIALE SUGLI INDIC
I

Inizia un nuovo anno ed è tempo di tracciare un bilancio su come si sono mossi i principali paesi nel passato, per trarre qualche spunto interessante o di opportunità per il futuro.

Cominciamo da lontano: se andiamo indietro di 20 anni e mettiamo tutti a zero, qual'è stata la crescita percentuale di ogni indice sino ad oggi? 

 

Analisi differenziale a 20 Anni
 
Cercando i migliori, come potete vedere dal grafico non mancano le sorprese, +700% per Brasile e India, in America un +450% per il Nasdaq contro un "misero" +200% dell'indice DJ e l'immancabile locomotiva tedesca che segna un +300% in 20 anni.

Poi troviamo un gruppetto eterogeneo di paesi che in un periodo così lungo ha messo a segno solo un 60-100% (Francia, Spagna, UK, Russia e Hong Kong) ed infine i paesi letteralmente rimasti al palo, ovvero il Giappone sulla parità e l'Italia addirittura negativa di qualche punto.

Tra i paesi maggiormente industrializzati, sicuramente il gruppetto dei ritardatari avendo sottoperformato, può disporre di maggiori margini di crescita, in particolare l'Italia, ma il Giappone ci ha insegnato più volte, che le cose possono rimanere immutate per tanto tempo, quindi è necessario scendere con l'analisi più in dettaglio per verificare quali paesi mostrano maggior capacità di reazione. Quali hanno mostrato maggior forza relativa dai minimi della crisi di fine 2008 ad oggi?
       
Analisi differenziale a 8 Anni

     

Vediamo che in questo si sono distinti il Giappone, poi Russia, Hong Kong, UK e Francia.

Ma a loro volta questi hanno mantenuto slancio anche nell'ultimo anno? Quali indici dispongono di maggiore forza relativa in questo momento?

     

        

Analisi differenziale a 1 Anno

     

Russia e Brasile stanno correndo veramente forte, ma anche i ritardatari si sono allineati con buoni rialzi sull'azionario, compresa  l'Italia, confermando l'opportunità di cavalcare anche i paesi con maggior potenziale di crescita, rimasti indietro sul lungo periodo. 

 

 

 

Sabato 24 Dicembre 2016

TANTI AUGURI
DAL nuovo Momentum Borsa Site

Auguro a tutti voi un Santo Natale di serenità ed un 2017 colmo di soddisfazioni. 

 

 

 

Sabato 17 Dicembre 2016

ONLINE I NUOVI VIDEO DI SULLA CONSULENZA

I nuovi video della campagna di comunicazione dell’associazione NAFOP sono on line, disponibili sia sul sito www.nafop.org che sul canale YouTube di NAFOP

     

Ecco i link dove potete trovarli:
NAFOP: Cos’è la consulenza finanziaria indipendente (video 1):
Sito NAFOP          Canale YouTube 

NAFOP: Scegli il tuo consulente finanziario indipendente (video 2):
Sito NAFOP          Canale YouTube

 

 

 

Sabato 5 Novembre 2016

NOVEMBRE 2016
STA ARRIVANDO il nuovo Momentum Borsa Site
ED IL NUOVO SOFTWARE MOMENTUM TRADER

Dopo 1 Milione di pagine visualizzate e 13.000 download del software Momentum, il Momentum Borsa Site presto si rinnoverà con la pubblicazione di nuovi articoli, nuove sezioni ed una nuova versione Momentum Trader del software di analisi tecnica shareware più utilizzato in Italia. 

Pur mantenendo la sua vocazione didattica, il sito ora contiene maggiori informazioni di supporto agli investitori riguardo agli investimenti ed alla Consulenza Finanziaria Indipendente mediante la pubblicazione di nuovi articoli, grafici ed analisi.

 

Sono consultabili tutte le informazioni relativi ai servizi che Momentum Borsa può offrire agli Investitori Privati, Trader, Promotori Finanziari, Banche e Società Finanziarie nell'ambito formativo, nella personalizzazione di software, nell'analisi e nella consulenza.

Verranno inoltre aggiornati i Segnali Operativi e gli aggiornamenti sul software di Analisi Tecnica Momentum Trader, contenuti facilmente raggiungibili con la colonna delle News a destra.

Naturalmente la mia personale filosofia di investimento con cui genero i Segnali Operativi non cambia e si può ben riassumere con lo slogan del sito:

 

Un sito per avvicinarsi alla Borsa senza scottarsi, per guadagnare anche senza seguire i rumors, le notizie e i consigli degli esperti, basandosi solo sull'Analisi Tecnica, sulle proprie regole ed una buona pianificazione finanziaria.

 
 

Potrete comunque consultare i vecchi articoli da questa pagina.


 

 

 

 

 

National Association Fee Only Planners

Studio iscritto alla NAFOP

Associazione Nazionale dei

Pianificatori Finanziari privi

di conflitto di interesse.

 

 

Iscriviti alla Newsletter di

Momentum Borsa Site

potrai ricevere gli articoli,

le informazioni sul Software

ed i Segnali Operativi

direttamente nella tua email

 

 

 

 

Scarica gratis la versione completa di Momentum Trader e provala per un mese:

 

 

Acquista la Licenza illimitata di Momentum Trader a soli 75€ senza canoni: